CSSEV
Caipo Smart Slub Evaluation
CAIPO presenta CSSEV, il nuovo modulo software per la progettazione e l’ottimizzazione dei programmi di fiammatura tramite computer.
Vantaggi e caratteristiche
La estrema semplicità di programmazione ulteriormente potenziata con il nuovo linguaggio di programmazione vettoriale ad oggetti consente di realizzare rapidamente programmi senza alcun limite alla fantasia e creatività dell’utilizzatore!
Il concetto limitativo di linee di programmazione è infatti superato con l’introduzione dell’innovativo linguaggio vettoriale ad oggetti che permette di definire precisamente il profilo dell'effetto (fiamma, pausa, fiamma su fiamma ecc) da realizzare agendo anche singolarmente sui coni di inizio e fine fiamma anziché impostare rampe dello stesso valore per tutto il programma.
I vari profili definiti in questo modo, sono salvati come oggetti che possono essere facilmente richiamati all’interno di ogni programma così da creare la sequenza desiderata di effetti sul filo.
La immediata simulazione del filo e del tessuto in cui viene utilizzato (opzionale) ed il calcolo dei parametri di lavorazione, permettono di ridurre notevolmente i tempi di studio di qualsiasi filato.

Caratteristiche generali:

Parametri di ogni oggetto:
  • spessore fiamme: da 1,00 a 9,00 con passi di 0,01
  • spessore fiamme negative: da 0,10 a 1,00 con passi di 0,01
  • cono di inizio fiamma: da 2 a 999 mm
  • cono di fine fiamma: da 2 a 999 mm
  • lunghezza totale di ogni oggetto: da 0 a 999.999 mm (= 999,999 m)
  • numero di oggetti inseribili in ogni programma: 2.500

  • Lunghezza massima di ogni programma: 2.500.000 di metri!
    Nomi dei programmi: 8 caratteri alfanumerici
    Nessun limite al numero di programmi memorizzabili nella stazione di programmazione
    Registrazione dei programmi su chiave USB
    Rampe di accelerazione e decelerazione associate direttamente ad ogni fiamma (coni di inizio e fine fiamma) memorizzate con il programma, con possibilità di avere all’interno dello stesso programma rampe diverse per ogni effetto
    Analisi e verifica dei programmi con il calcolo dei parametri quali:
    fiamme al metro – CV teorico – calcolo del titolo base in funzione del titolo finale desiderato – stiro meccanico necessario – diagramma della distribuzione delle fiamme
    Simulazione grafica della tavola nera del filo
    Simulazione della distribuzione delle fiamme sul tessuto finale ottenuto con filato fiammato usato in trama, al fine di evitare disegni indesiderati o per la ricerca e la creazione di effetti particolari
    Possibiltà di collegamento al CAIPO OYR per una rapida riproduzione dei filati fiammati secondo il metodo RTP (Read – Translate – Produce)

    OPTIONAL:
  • Simulazione grafica del tessuto tramite la funzione Dobby Simulation Viewer per rappresentare, stampare e memorizzare su file un tessuto realizzato con le 20 più comuni armature in cui viene utilizzato il filo fiammato in trama, oppure in ordito oppure in trama ed ordito. E’ possibile impostare la densità dei fili al cm sia in trama che ordito, impostare il titolo e il colore del filo, l’altezza del tessuto e simulare anche l’effetto del lavaggio “stone washing” nel tessuto denim.
  • Simulazione grafica del tessuto di maglia tramite la funzione Knitting Viewer per rappresentare, stampare e salvare su file il tessuto prodotto su macchina di maglieria rettilinea, impostando i parametri di lavoro quali la finezza degli aghi, il titolo ed il colore del filo.
  • immagine tessuti